logo fimsilos jstudio profexional team artebianca main anthology

 

Aspirazione (vuoto)  Compressione

 

Il principio a canali laterali si basa sulla trasformazione dinamica del flusso d’aria.

Il principio a canali laterali è adatto per impieghi che richiedono sia il vuoto che la compressione.

Si possono ottenere depressioni sino a -500 mbar e sovrapressioni fino a + 650 mbar. Le portate variano da 18 a 1100 mc/h. Il funzionamento senza contatto significa che l’unità a canali laterali sono praticamente esenti da usura e manutenzione, pertanto l’aria convogliata non viene contaminata.

 

 

 

Fase densa e semidensa

 

Il trasporto pneumatico in fase densa è ideale per la movimentazione di prodotti in polvere, granulari e in scaglie con applicazione nelle industrie: alimentari, ceramica, chimica, cementiera, vetreria, gomma e plastica.

Le caratteristiche, di un trasporto in fase densa, sono:

bassa velocità di trasporto 0,5 mt/sec., portate elevate oltre 60 t/h.

distanze di trasporto oltre i 500 mt., minima degradazione dei prodotti fragili, trasporto di miscele con ridotta segregazione dei componenti, ridotta usura delle tubazioni, basso consumo d’aria compressa, ripartenza del trasporto con tubo pieno.

 

 

Coclea rigida  (tubolare, a canala)

 

Costruita in acciaio al carbonio, Aisi 304, Aisi 316, è studiata per l’estrazione, il trasporto ed il dosaggio di polveri e granuli, viene impiegata in posizione orizzontale, inclinata ed anche verticale.

Realizzata in varie lunghezze e diametri per soddisfare anche grandi portate.

Particolari supporti di testa, di fondo e intermedi, permettono di ottenere una rotazione della spirale, equilibrata e silenziosa assicurando una assoluta affidabilità di funzionamento.

La motorizzazione è adeguata al tipo di coclea, con motoriduttore in diretta o a trasmissione.

Particolari portelli d’ispezione ed altri accessori sono realizzati a richiesta.

 

Coclea flessibile  (spirale d’acciaio)

 

L’ impiego di questo tipo di trasporto ha risolto in pieno i problemi di caricamento di, serbatoi, tramogge su confezionatrici, estrazione da silos, consentendo di superare notevoli pendenze.

Diverse applicazioni sono possibili, a differenza del sistema con coclea rigida che sarebbe di difficile ed onerosa realizzazione.

La coclea flessibile con l’adozione del tubo “Rilsan”, a vari diametri, ha trovato la massima affidabilità nel trasporto di polveri, granuli, macinati e miscele, permettendo percorsi di media lunghezza, con curve e risolvendo problemi di spazio.

All’interno del tubo Rilsan, una spirale d’acciaio, ruota a forte velocità, che azionata da un motore in presa diretta, garantisce il trasporto del prodotto senza demiscelazione ed in assoluta assenza di inquinamento.

Flessibile, versatile e di minimo ingombro, la coclea flessibile ha tutti i vantaggi degli altri sistemi di trasporto senza i loro inconvenienti.

 

 

Elevatore a tazze

 

Utilizzato per il trasporto verticale di sfarinati e granuli, con la possibilità di applicare tazze di varie dimensioni, consente notevoli portate in minimo ingombro.

Costruito in diverse versioni, in acciaio al carbonio verniciato o zincato a caldo e in acciaio Inox, è adattato al tipo di prodotto e all’altezza richiesta.

La testa e il piede sono particolarmente robusti e le canne sono ad elementi autoportanti a tenuta stagna. I modelli sono dotati di un dispositivo antiritorno e le pulegge di traino e rinvio sono in ghisa o in acciaio .

Le tazze sono fissate al nastro con bulloncini e, a richiesta possono essere eseguite in acciaio Inox.

Portelli, spie visive e sezioni smontabili, sono previsti  per le operazioni  d’ ispezione  e ordinaria manutenzione.

 

inizio pagina

 

 
perche azienda settori prodotti servizi immagini silosac contattaci il studio professional team artebianca main anthology home